…. Un dato significativo è che il libro degli Atti di san Luca non dice nulla del lavoro di evangelizzazione di molti di loro: prova del fatto che si dispersero molto presto e che, ciononostante, la tradizione dei nomi degli Apostoli era fortemente radicata. Gli apostoli sono noti anche per aver redatto il documento del Nuovo testamento Atti degli Apostoli in greco. La Chiesa cattolica e alcune altre chiese considerano i vescovi i successori degli apostoli. Una chiesa che non ha a cuore i diritti di tutti gli uomini e le donne potrà anche dominare per un certo tempo, ma è destinata a soccombere, portando con sé anche quel tesoro che è la buona notizia di Gesù, che aveva già oscurato con la sua ossessione di controllare il … Narrazione. collezione di libri, uniti con il nome comune di "Messaggio dei Santi Apostoli," fa parte del Nuovo Testamento, che fa parte della Bibbia, insieme al già scritto l'Antico Testamento. Nel Vangelo viene segnalato nella moltiplicazione dei pani e dei pesci e quando con Filippo presenta a Gesù dei Greci; viene ancora citato quando con Pietro, Giacomo e Giovanni è sul monte degli Ulivi e, infine, il suo nome appare nel primo capitolo degli Atti degli Apostoli, nominato insieme a quelli che vanno a Gerusalemme dopo l'Ascensione. La comunione dei cristiani di epoche successive con gli apostoli è legata e definita alla fedeltà al loro insegnamento (Gal 1,9; 1 Corinzi 15,1.2). Ognuno di loro, quindi, aveva il compito di rappresentarsi con differenti Abilità e talenti, debolezze e difetti. V'è dunque nella istituzione del collegio degli Apostoli il timbro dell'unità, la realtà d'una comunione. Gesù raccomanda agli apostoli in missione di non portare con sé denaro a altri beni e, all'arrivo nel luogo di destinazione, di informarsi su quali … Il racconto dell’ascensione di Gesù al cielo costituisce uno degli elementi ai quali è affidato il compito di stabilire questa continuità. 16 Cosa si propone questa pubblicazione? Qual è il messaggio degli apostoli. Il libro, attribuito a Luca, è composto da 28 capitoli e riporta la storia di questa piccola comunità fino all’arrivo di Paolo a Roma. numero originale degli apostoli, a questi pure Gesù risorto apparve. Il Vangelo mette in scena proprio i loro errori e il loro percorso di trasformazione. Qual è il triplice obiettivo di questa pubblicazione? D’altra parte sarebbe grave se le parole e le azioni degli apostoli avessero fatto sviare l’uomo. Il libro degli Atti degli Apostoli è stato composto tra il 70 e l’80 d.C., tempo dopo la caduta di Gerusalemme. 12,v, 3 -8: Abbiamo pertanto doni diversi secondo la graziadata a ciascuno di noi. Ognuno aveva un preciso carisma, come scriveva Paolo di Tarso nella Lettera aiRomani cap. Gesù, dopo avere radunato i dodici apostoli che aveva precedentemente scelto nell'ambito del gruppo dei suoi discepoli, li invia in missione a due a due, per diffondere il suo messaggio e praticare guarigioni ed esorcismi. Questo è l’interrogativo che certamente abitava i testimoni di quell’evento e anche noi. Ma quello che oggi ci colpisce è il distacco di Gesù dai suoi discepoli: un distacco totale e definitivo? Ed è perché questa unità sia sempre viva e perfetta che, all'ultima cena, Gesù dà proprio agli Apostoli il comandamento nuovo: «Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io vi ho amati». 16.